Versione Italiana  | INTL

Catfed.Music

  • *..*
  • *..*
  • *..*
New Songs

New Video

Bio

Read More

Songs

Suono da oltre 40 anni, in maniera più o meno ruspante, ma da sempre sono stato attraversato da un notevole flusso compositivo.
Non sono mai riuscito, nè ho mai voluto, fermare questo flusso continuo di musica che mi accompagna quotidianamente, ma vorrei fare un po' di ordine in tutto questo materiale e presentare questi brani, vecchi e nuovi, in un modo dignitoso ed interessante.

Il concetto è molto semplice: ogni mese un brano musicale, con foto, testo e spiegazioni varie, naturalmente risuonato, riarrangiato, e rimasterizzato.
E se sono idee completamente nuove, tanto meglio!



Now playing: ...

 .

  • 2016 - AllChange
  •  Luce dalle Vetrate 03:56
    2016.12.13
    Instrumental.Jazz.Rock


    Luce dalle Vetrate

    Guarda com'è bella la luce

    Che filtra dalle vetrate,

    Il sole sorge ogni giorno :

    Non è ancora finita.



    E' una coccola a chi è stanco.

    L'attesa, le luci e gli spazi aperti, perchè le vetrate sono come dei portali attraverso cui lo spirito entra in dimensioni diverse e potenti, qui e altrove.

    Mai perdere la speranza.


    TheMakingOf:

    Una musica improvvisata, melodia e accordi, meditando questa bella poesia.

    Assolo nelle scale lidia e pentatonica. Il "ritornello" è una progressione modale, proposta in tre diverse piccole variazioni ( nella chiusura ).

    Pezzo di sapore jazzato, il cui arrangiamento base viene da un gran bella app per android: "Chordbot", che fa quello che promette, cioè "sperimentare con progressioni avanzate di accordi e arrangiamenti".
    Backing track poi esportato in Cubase come midi, e lì lavorato.

    Cortorcircuito tra l'idea e la realizzazione : ha preso forma in un'oretta scarsa di "esercizi di scale".


  •  Danza dell'Alba 03:21
    2016.09.08
    Instrumental.Acoustic.Rock


    Danza dell'Alba


    Auguri bella CrisDil !!

    Una danza simbolica, leggera, come le danze dell'estremo oriente.
    Un crescendo come l'alba, con un improvviso assolo quando la luce diretta finalmente "buca", per raggiungere la calma nel diffuso chiarore del mattino.

    E' già passato un anno da quando ho rimesso in pista questo sito.
    E sono anche passati sei mesi dall'ultimo pezzo pubblicato.

    Sì, avevo promesso un pezzo al mese... non ce l'ho fatta..
    Non perchè non abbia pezzi o idee, ma perchè le altre cose da fare sono davvero tante e anche la pigrizia è tanta.
    Tempus Fugit, ma quanto è vero ?
    Tuttavia l'amore smuove anche le pigrizie più tenaci, ed ecco qui: si ricomincia!
    Ancora Auguri bella CrisDil !!

    TheMakingOf:
    Questo brano alla chitarra classica è nel mio repertorio personale da davvero molti anni.
    Ripresa in versione un po' leggera, con una musicalità calda, quasi sudamericana, per alleggerire una melodia di per sè malinconica.
    Riarrangiata e registrata in una corsa un po' folle contro il tempo in mezza giornata, per riuscire a presentarla come regalo il mattino successivo.
    Poi rifinita con calma e qui pubblicata.


  • 2015 - Attenzione!
  •  Loving Pulsar 04:48
    2016.03.15
    Instrumental.Space.Rock


    Loving Pulsar

    ('cause we've NEVER ended as lovers)
    (perchè noi non abbiamo MAI finito come amanti)

    Camminiamo, come singoli esseri umani e come umanità, immersi in uno spazio-tempo meraviglioso ma che comprendiamo pochissimo, che ci sovrasta e ci sorprende da ogni parte, e che ognuno di noi poi oltretutto abbandona. E per andare dove ? E perchè ?
    Queste sono le domande!

    Immerso in questo tipo di considerazioni, mi è piaciuto pensare a due stelle pulsar che ruotano su sè stesse vorticosamente, e che ruotano anche una intorno all'altra, in una danza cosmica di amanti d'eccezione: la loro attrazione aumenta sempre di più, in un tempo lunghissimo, e addirittura -per la relatività generale- dal loro punto di vista un tempo infinito, fino a quando si fonderanno, fino alla coalescenza finale, dicono gli astrofisici.
    E nel frattempo continuano ad emettere onde, e anche onde gravitazionali. Il loro "amore" si espande tra loro e tutt'intorno a loro...

    Cosa c'entra con la musica ? nulla, ma è un'analogia che mi ha ispirato:

    perchè noi due, come le due pulsar, non abbiamo MAI finito come amanti!
    Ci attende l'eternità intera ...

    Cosa sono le Pulsar ?

    TheMakingOf:
    Questa immagine è la copertina ufficiale fatta da un giovane grafico molto promettente, Looijres Knight (bel lavoro Matte), per il mio album "Attenzione!", che è in corso di pubblicazione su moltissimi i canali digitali mainstream: stiamo parlando di iTunes, Deezer, Spotify, Xbox Groove, YouTube, etc etc.

    Era quasi tutto pronto, ma questa immagine mi ha ispirato a sua volta, e quindi ecco che - ritardando la pubblicazione - in un weekend di lucidi viaggi stellari e strumentali, ho prodotto questo nuovo pezzo.

    Sono partito da un motivo che suono alla chitarra acustica da molti anni, riscrivendolo completamente in versione sci-fi, space.rock contemporaneo: linee pulsanti di basso al sintetizzatore, tastiere da atmosfera, chitarre che intrecciano un arpeggio delicato ma inarrestabile, chitarre soliste che si rincorrono attraverso il tema di base. Un brano "spaziale" moderno ma struggente, che ammicca come intenzione al celebre pezzo di Jeff Beck.
    E alla fine del brano ... un vero suono spaziale... una pulsar al radiotelescopio.


    Saranno pubblicate nella sezione Audio anche le seguenti "Extended tracks", versioni di PPINA: What is Real in Reality New Year Proposal (English Version)


  •  Proposito Del Nuovo Anno 06:05
    2016.01.08
    Psychedelic.Rock


    Proposito Del Nuovo Anno (Remaster)


    Lo scoraggiamento ci porta a dire " Tanto, io cosa ci posso fare ... ",
    e rimaniamo schiavi.
    La libertà invece passa dal necessario miglioramento interiore, dalla strada stretta, dal cambiamento personale, l'unico modo che funziona nella realtà quotidiana.
    "Sii il cambiamento che vuoi vedere intorno a te."
    Cambiamento silenzioso e aiutato dal silenzio, per noi immersi in un mare di messaggi.

    Ed è vivendo,
    il cambiamento,
    dentro di sè,
    per diventare la speranza intorno a te,
    E nel silenzio,
    dentro di sè,
    diventare il cambiamento intorno a te.


    Ancora auguri di santo Proposito Del Nuovo Anno a tutti !
    Nulla dell'Amore va perduto. Mai.

    Lyrics


    TheMakingOf:
    [Versione corretta e rimasterizzata.]
    A volte capita. A notte tarda, improvvisamente, con commozione e lucidità, questa canzone è venuta fuori tutta, da zero: musica, arrangiamenti, intenzione, testo, significato ... Cose su cui sto rimuginando da ormai tanto tempo, sono tracimate tutte insieme. Con la determinazione quasi cattiveria del riff di base metal, ma anche con aperture alla speranza nei cori e nelle armonizzazioni. Solo la prima strofa, come un catalizzatore, è stata scritta quando ero giovane, sempre un po' mezzo monaco.

  •  I Wake Up When You Leave 06:20
    2015.12.11
    Lounge.Rock


    I Wake Up When You Leave

    (Cantata!)

    A volte mi sveglio all'alba proprio quando tu, mia amata, te ne vai a lavorare.
    Sento un ciao, la porta si chiude, e nel dormiveglia realizzo che sei ormai lontana.
    Yes now, you have gone!
    Questa canzone canta proprio di quel momento : quella sensazione di assenza, di vuoto, e di nervoso.
    Tuttavia il nuovo giorno inizia, bisogna correre, i figli la scuola il lavoro: di nuovo si riparte.

    Lyrics


    TheMakingOf:
    Tutto il giro di base, che è un giro di Do, e buona parte del testo, è stato registrato biascicato al cellulare nel dormiveglia.
    Certo che poi l'ho ricantato ... si si lo so. Ma se hanno osato cantare Bob Dylan e Vasco, posso farlo anch'io...
    Come musica doveva essere semplice ma un po' drammatica, per enfatizzare la solitudine: invece è venuta fuori molto ruffiana, con atmosfere da piano bar. Complice il sax ( ottimo VST ) e le tastiere rarefatte, il motivo arpeggiato di chitarra ha ben poco effetto ipnotico, ma suona invece romantico. Dopo di che però ci pensa la chitarra distorta a manifestare la frustrazione e il disappunto.

  •  November Garden 04:37
    2015.11.09
    Instrumental.Progressive-Rock


    November Garden

    Novembre 2011. Di questo pezzo ho avuto chiarissimo fin dall'inizio solo due cose: l'arpeggiato principale di tastiere e il nome.
    "Il suo nome sarà November Garden!".
    Da allora per completarlo mi sono avventurato in questi giardini armonici densi di nebbia, mistero e dettagli delicati, svolte inaspettate e viste grandiose.
    Chi vuole esplorarli ?

    TheMakingOf:
    Per ottobre è uscito il sito, ma per novembre era previsto un brano cantato...
    Che però ho rimandato perchè a novembre DOVEVA uscire November Garden. Pezzo decisamente progressive rock, mi ha ammaliato di nota in nota con un arpeggiato particolare, e si è sviluppato portandomi in posti armonici che si svelavano pian piano.... Strati multipli di tastiere in Do minore ostinate e solenni in preparazione; quindi chitarre e batteria battenti a creare la svolta in Sol maggiore, con l'ampio incedere cantabile verso la coda finale.

  •  Strade Di Normandia (Wedding Trip) 03:25 Auguri Crisdil
    2015.09.08
    Instrumental.Rock-Blues


    Strade Di Normandia (Wedding Trip)

    Auguri, bella CrisDil!
    Questo pezzo parla della bellezza dell'inizio del sentimento, che da nascosto e delicato prende forma, si sviluppa, coccola e sorprende.
    E improvvisamente la vita si stende davanti, come le strade che portano in posti nuovi: complicità e comprensione.

    TheMakingOf:
    L'ho scritta un paio di anni fa, guardando le foto del viaggio di nozze on the road, in Normandia nel lontano 1995. E' stata quindi registrata adesso per REGALARLA alla mia meravigliosa moglie, atto più che doveroso in quanto questo pezzo è stato pensato e scritto assolutamente per lei.

  •  Arriva Autunno Tutti In Letargo 02:54 Auguri Crisdil
    2015.09.08
    Instrumental.Rock


    Arriva Autunno Tutti In Letargo

    Due al prezzo di uno. Auguri, bella CrisDil!
    Da esercizio tecnico, a suggestioni di boschi autunnali, l'estate che lentamente finisce e la prima neve che obbliga tutti gli esseri senzienti, coralmente, a prepararsi un riparo.
    Tutto cambia. Correre per andare in letargo.

    TheMakingOf:
    L'ho registrata il 7 settembre, riprendendo a lavorare con Cubase.
    Questo pezzo infatti è nato come pretesto per approfondire l'uso del famoso software di produzione musicale, con un'idea armonica molto chiara e sempre uguale, la classica scalata la- sol fa mi7, una struttura semplice per concentrarmi su altri aspetti.
    Poi da cosa nasce cosa e questo brano, siccome si era offeso di essere solo materiale di testing, si è evoluto in qualcosa di quasi dignitoso e compiuto.

  •  PULL IT UP demo 03:17
    2015.02.23
    Instrumental.HardRock


    Pull It Up demo

    Un po' ossessivo ma incalzante e senza tregua. Lo sforzo maggiore è sempre all'inizio, poi ci si puo' concedere più armonia e libertà.
    Per quando si è un po' incazzati e si vuole ripartire !

    TheMakingOf:
    Come dice il titolo, è attualmente ancora una demo. Un work in progress. Un'idea IN FIERI. Pull It Up, Tiralo Su, ma anche Smettila, Fallo Ripartire, RaggiungiunLivelloSuperiore, nasce sull'onda dell'improvvisazione da un riff iniziale, come apertura per un live.
    Creato anni fa, sempre tornava rimaneggiato ad ogni ondata compositiva.
    Pezzo di chiara matrice hard rock, si concede nella parte centrale armonizzazioni più complesse giocando con le tastiere e digressioni solistiche varie.
    La struttura attuale ha preso forma in una divertente jam session col mio socio musicorum bassista preferito.
    La base è un midi, la chitarra incattivita un antidepressivo per ripartire.


  • 2009 - Easy One
  •  Antiche Memorie 02:03 (sonata per quartetto d'archi)
    2009.03.05
    Instrumental.Classical.Quartet


    Antiche Memorie

    [Strumentale, classico]
    Sonata per Quartetto d'archi e Clavicembalo, in La minore.

    Ho pensato ad alcuni ricordi infantili sui nonni che parlavano di quando erano piccoli, e poi sono andato ancora più indietro, e poi ancora più in là.
    Qui e NON ora.
    La relazione tra persone si estende anche nel tempo oltre che nello spazio?
    In fondo dovremmo aver capito che la nostra realtà fisica è quadridimensionale.

    TheMakingOf:
    Composta come esercizio pratico dell'armonia classica, che stavo - e sto - studiando,
    ha alcuni tratti pregevoli, quelli scritti d'istinto, il che la dice lunga....
    Ha perfino un "accenno di fugato" come mi è stato fatto notare da un amico, grande violinista del Random String Quartet.
    A livello melodico si mantiene su un tono fondamentalmente sommesso, leggermente malinconico e triste, ma senza esagerare il dramma.
    La registrazione è un midi VST.



  • 2006 - Dedicated to You (estratto)
  •  Oceani di Luce 03:25
    2006.12.08
    Instrumental.Rock.Psychedelic


    Oceani di Luce


    Ho composto, suonato, rifinito , mixato e resa pubblica una piccola parte della musica che avevo scritto, cercando di creare un album della stessa qualità che mi sarebbe piaciuto ascoltare.

    Pubblicato su internet nel 2006, "Dedicated to You", risulta come genere musicale, se proprio si deve etichettare, un progressive-rock energico abbastanza floydiano.

    "Oceani di Luce" in particolare è psichedelico e sognante, totalmente senza ritmica e un unico accordo, proprio come la stratosfera e ciò che essa rappresenta: luminosissima, uniforme, immensa, ma sempre diversa, per mille particolari.
    Inoltre questo brano contiene un segreto....

    TheMakingOf:
    Tutte le fasi di lavorazione, dall'ideazione alla registrazione al mixing, in casa, in cuffia, di notte, sottraendo tempo al sonno. Un lavoraccio...
    Quasi tutta la qualità esecutiva dei pezzi non supera tuttavia il livello di demo: mi interessava principalmente veicolare un forte messaggio di tipo ideale e contemporaneamente verificare la concreta possibilità di autoprodursi in casa, memore delle fatiche delle registrazioni live o in studio degli anni 90.
    Forse unica eccezione come qualità di prodotto finito proprio questo brano, "Oceani di Luce" , che difatti è stato usato, tramite Licenza Creative Commons e con mio grande orgoglio, come parte della colonna sonora del cortometraggio Diari di Viaggio, ora pubblicato nella sezione video.

    E visto che gli altri 15 brani dell'album DedicatedToYou sono comunque ancora molto validi musicalmente, saranno sicuramente ripresi e riproposti nei prossimi mesi, in versione 2.0.






  • Reperti


  • 1989 - Proposta (playing the bass that time)
  •  Io Volo Libero (live) 5:22 Lyrics

    Io Volo Libero (live)

    - Il lungo cammino dell'uomo nel cielo della sua libertà -

    -------------------------------------------°-------------------------------------------

    Così, io volo libero,
    questo è il mio cielo, creato per me.
    Qui, vivo l'immensità,
    e un abbraccio di venti lontani.




    ft. GruppoGifraMilano :
    @1989RiccardoFarina, musica Federico "Farsil" Cattaneo, testo Luca Castiglioni




There is no such thing, like a "new album" ? OMG, now there is a new album !! : E si può anche comprare...Attenzione! @2016 catfedmusic.com - CDBaby

Latest

..
Read More

Attenzione! album

Ricevi le news di Catfed.Music direttamente nella tua casella email:

Contacts

Tell Me

Find Me

  • No social,
  • Real Life, please.